Scuola attiva

logo scuola attiva

Il Progetto “Scuola Attiva” prevede la formazione dei docenti sulle modalità di somministrazione dei test per la rilevazione dei disturbi specifici dell’apprendimento (DSA).

La finalità è di formare gli insegnanti sulle modalità di utilizzo di test per l’identificazione con metodo delle difficoltà di apprendimento (competenze metafonologiche, intelligenza numerica, lettura, scrittura, comprensione del testo). Ciò consentirà di eliminare generiche prove di verifica dei requisiti di ingresso, spesso di difficile lettura, e soprattutto di ridurre i tempi di identificazione dei ragazzi con difficoltà consentendo di massimizzare gli effetti del recupero.

Fornire agli insegnanti strumenti per interventi didattici di recupero delle difficoltà di apprendimento sia per gli alunni con DSA, sia per gli alunni che si trovano semplicemente in transitoria situazione di difficoltà o di ritardo nell’apprendimento.

Sono previsti per ogni grado di scuola (secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado) tre incontri di formazione di tre ore ciascuno, durante i quali verranno presentati i test da somministrare e le modalità di analisi qualitativa e quantitativa dei risultati degli alunni sottoposti a screening.

 

Scuola attiva

logo scuola attiva

Il Progetto “Scuola Attiva” prevede la formazione dei docenti sulle modalità di somministrazione dei test per la rilevazione dei disturbi specifici dell’apprendimento (DSA).

La finalità è di formare gli insegnanti sulle modalità di utilizzo di test per l’identificazione con metodo delle difficoltà di apprendimento (competenze metafonologiche, intelligenza numerica, lettura, scrittura, comprensione del testo). Ciò consentirà di eliminare generiche prove di verifica dei requisiti di ingresso, spesso di difficile lettura, e soprattutto di ridurre i tempi di identificazione dei ragazzi con difficoltà consentendo di massimizzare gli effetti del recupero.

Fornire agli insegnanti strumenti per interventi didattici di recupero delle difficoltà di apprendimento sia per gli alunni con DSA, sia per gli alunni che si trovano semplicemente in transitoria situazione di difficoltà o di ritardo nell’apprendimento.

Sono previsti per ogni grado di scuola (secondaria di primo grado e secondaria di secondo grado) tre incontri di formazione di tre ore ciascuno, durante i quali verranno presentati i test da somministrare e le modalità di analisi qualitativa e quantitativa dei risultati degli alunni sottoposti a screening.

Attività screening

L’attività di screening

L’intervento di screening, successivo alla formazione dei docenti e realizzato dagli stessi, al fine rendere gli insegnanti pienamente responsabili del percorso di apprendimento degli alunni, consentirà di identificare anche casi di studenti con difficoltà di apprendimento, non necessariamente riconducibili ai DSA, e che beneficeranno comunque delle proposte di interventi didattici mirati. In tal modo, si attuerà una prevenzione primaria volta a limitare gli insuccessi scolastici. E’ prevista anche una fase di retesting a fine anno scolastico per gli alunni risultati a rischio.

Lo screening sarà effettuato tra il mese di dicembre e il mese di gennaio, al fine di consentire la correzione dei protocolli e pianificare gli interventi mirati di recupero da realizzare dal mese di marzo al mese di maggio. Nella prima decade di giugno 2013 sarà effettuato il retest agli alunni risultati a rischio per verificare gli effetti del potenziamento. La commissione DSA della nostra scuola prevede inoltre degli interventi più specifici e caratterizzanti la vita di Istituto: nell’ambito delle attività il gruppo di docenti della commissione DSA ha aperto uno sportello di ascolto e consulenza rivolto alle famiglie degli alunni con DSA.

Obiettivo

Obiettivo

Il seguente progetto si propone di attuare una strategia finalizzata alla promozione del successo formativo dei DSA. Le azioni che si perseguiranno tenderanno a migliorare la qualità dell’offerta formativa della scuola, dando spazio alla motivazione e ai diversi stili di apprendimento, garantendo la personalizzazione del percorso didattico.

Sintesi delle attività

Sintesi delle attività

Produzione e diffusione della documentazione all’inizio e alla fine dell’anno scolastico (rilevazione numero alunni e classe di appartenenza, analisi e diagnosi). Sostegno ad alunni DSA e famiglie, nonché sostegno ai docenti coinvolti.

Collegamento Progetto Paracadutismo Collegamento Progetto Solidarietà